Home

PostHeaderIcon Lettera Associati

Pordenone: 07/09/2017

Caro Associata/o,

Siamo con la presente a informarti che anche se non pubblicamente la scrivente non ha mai smesso di operare, le Famiglie hanno continuato a usufruire dei servizi che l’Associazione offre.

Finalmente dopo lunga attesa siamo lieti di comunicarti che l’obiettivo “Casa dei Risvegli” si sta concretizzando con altro nome:

“CASA DELLA RINASCITA“

Entro fine anno inizieranno i lavori.

Nel sito www.amicidiale.it potrai trovare tutti i dettagli della realizzazione

Ti invitiamo a sostenerci pagando la quarta associativa di € 20,00.

Estremi per il bonifico: IBAN IT80 B083 5612 5030 0000 0030 164

Oppure con carta di credito attraverso il nostro sito “www.amicidiale.it” - “menu principale” - “sostienici” seguendo le istruzioni.

Organizzeremo una serata per incontrarci e brindare a questo sogno che dopo molto tempo si sta concretizzando e renderemo ufficiale l’evento.

Certi della Tua sensibilità già espressa, l’occasione mi è gradita per salutarti.


Associazione AMICI DI ALE - ONLUS

Il Presidente

Giancarlo Pivetta


Vedi lettera allegata


 

PostHeaderIcon Casa della rinascita

Casa della Rinascita

Si sta concretizzando l’obiettivo dell'Associazione, “Casa dei Risvegli” con altro nome "Casa della Rinascita" appunto. Che avra le stesse funzionalità previste dal progetto iniziale, cioe: sarà un centro post-intensivo di accoglienza per pazienti in coma a seguito di cerebrolesioni acquisite, all'interno della quale le terapie per il coma raggiungono livelli di avanguardia per terapie farmacologiche e riabilitative. La struttura verrà realizzata in provincia di Pordenone, precisamente in comune di Vajont, luogo che ha una valenza simboica, Vajont è il comune della rinascita dopo il disastro naturale. Esso risulta quindi adatto ad accogliere un centro dove c'è voglia di rinascere e di riappropriarsi della propria identita: elemento necessario è fondamentale che deve essere previsto dopo un evento devastante e imprevisto.